INTIMATE WEDDING IN WHITE

Festeggiare il proprio matrimonio solo con pochi invitati è un modo davvero molto speciale e raffinato per riscoprire il vero significato di un giorno così importante, circondati dalle persone che si amano.
Scegliere un matrimonio con pochi invitati permetterà di viziare di più le persone che si è scelto di avere accanto. Con una lista “ridotta”, ci si può dedicare con cura al pranzo o alla cena, regalando a parenti, testimoni e amici stretti un’occasione conviviale più tranquilla e all’insegna del buon cibo, scegliendo delle decorazioni floreali uniche e molto curate, materiali e grafiche artigianali molto pregiate.
Un altro aspetto da tenere bene a mente quando si organizza un matrimonio per pochi intimi consiste nella scelta della location. Non troppo grande per non risultare dispersiva e al tempo stesso di ampio respiro, per far vivere davvero un’ atmosfera di tranquillità e raffinatezza ai vostri invitati speciali.

Con il nostro Team Women4Wedding, con cui siamo a vostra disposizione per seguirvi in tutti gli aspetti importanti e speciali del vostro matrimonio, oggi vi raccontiamo come immaginiamo un matrimonio intimo, classico ed elegante.
Abbiamo scelto il bianco come colore dominante che è sinonimo di raffinatezza e delicatezza. Non un bianco ottico o troppo freddo e nemmeno troppo caldo o avorio, una giusta tonalità, che ben si abbina ai lini del tovagliato, alla carta Amalfi artigianale delle partecipazioni, ai dettagli preziosi delle decorazioni floreali e della wedding cake. Il tutto ovviamente è stato studiato in armonia con il luogo che ci ha accolti: Villa Rizzo Correr a Rubano (Padova).

CATERING – LA MANDOLINA
Un matrimonio intimo è l’occasione per concentrarsi sui dettagli, su menù preziosi e estremamente curati, su un servizio impeccabile e attento.
La grande cura nella presentazione dei piatti, negli abbinamenti di sapori e colori, nella scelta di tovagliati e allestimenti sono alcuni degli ingredienti che rendono un matrimonio intimo davvero indimenticabile.
Per questa occasione abbiamo scelto di optare per l’allestimento di un grande tavolo imperiale nella sala centrale della villa con tovagliato di lino grezzo e stropicciato, una mise en place dal tocco retrò con posateia oro, calici con bordatura oro e piatti in ceramica anch’essi con richiami oro.
Il menù prevedeva alcuni piccoli antipasti, come delle tartellette di pasta brisè con gamberi, burrata e lime, e ancora con spuma di parmigiano e scaglie di tartufo nero, e con salmone e agrumi. In un bicchiere da cocktail poi abbiamo servito l’antipasto vegetariano (chi ci conosce sa quanto ci teniamo a questa cucina!) che consisteva in un bis di polpettine fatte in casa, una di barbabietola e una di zucca, decorate anche in questo caso con fiori freschi.
Come portate principali sono stati serviti dei ravioli con fonduta di Asiago e polvere di patate viola ed un risotto allo Champagne e fiori freschi in sfoglia d’oro.
Il secondo piatto consisteva in un Tournedos al pepe rosa e sale nero delle Hawaii, un piatto speciale e sempre molto gradito.
Ci piace sempre riportare nei nostri piatti i dettagli che caratterizzano non solo i gusti degli sposi ma anche il filo conduttore di tutto l’allestimento e stile del matrimonio, per questo i nostri menù sono sempre personalizzati e ideati insieme ai nostri sposi, proprio perchè vogliamo che possano rappresentarli al massimo.

DECORAZIONI FLOREALI – Donnedifiori
Le decorazioni floreali in un matrimonio intimo sono molto importanti perchè valorizzano l’ambiente, l’esclusività dell’evento e metteno in risalto la scelta stilistica degli sposi.
Il bianco è sinonimo di eleganza e ben si abbina all’idea di intimità e famiglia. E’ un colore classico e intramontabile ma è al tempo stesso molto difficle da dosare affinchè non sia troppo freddo o troppo avorio.
Aurora di Donnedifiori ha decorato l’ Altare Maggiore della piccola chiesetta con grandi vasi di ortensie che venivano poi riprese da piccoli mazzetti di roselline sui banchi e da altre ortensie a decorazione del portone, rendendo il tutto davvero molto avvolgente e intimo.
Si è poi scelto di valorizzare il centro della grande tavola imperiale con decorazioni in due tonalità di bianco, una più fredda e una più calda, tono su tono. L’ortensia è il fiore predominante di questa decorazione e la sua tonalità era perfetta in abbinamento ai lini del tovagliato, ai rami di eucalipto, scelto perchè metteva ancora di più in risalto il tono dell’ortensia essendo un verde freddo e a piccoli dettagli oro che riprendevano la mise en place e la splendida sala in cui era allestito il tutto. Inoltre sono state inseriti qua e là piccoli richiami con dei rami di Lunaria essiccata (comunemente conosciuta come monete del Papa), che può quindi essere utilizzata sia in estate che in inverno.
Il bouquet presentava anche delle piccole rose da giardino (Garden Roses) che ricordano molto le rose selvatiche e che donano un aspetto elegante e raffinato ma al tempo stesso semplice e naturale.

WEDDING STATIONERY – We Love Wedding Stationery
Organizzare un matrimonio intimo permette di dedicare molta più cura ai dettagli, alla scelta dei materiali e alla loro lavorazione per le partecipazioni, la stampa dei menù, i segnaposto e tutto ciò che può contribuire a rendere davvero unico e personalizzato un giorno così speciale.
Caterina di We Love Wedding Stationery ha optato in questa occasione per una carta Amalfi artigianale con decorazioni fatte a mano in foglia d’oro, dettaglio ripreso anche nei libretti della Messa, nei ventagli circolari a disposizione di ogni ospite e per il guest book, con copertina personalizzata e in linea con tutto il materiale grafico. Per impreziosire il tutto si è optato per l’uso della cera lacca, sempre con foglia ora, a chiusura delle partecipazioni ma anche dei piccoli sacchettini di riso realizzati in glassine e chiusi appunto con la cera lacca.
Per quanto riguarda la tavola il menù è stato stampato su tessuto di cotone grezzo, così come il welcome all’ingresso della villa, per riprendere ancora una volta il il gioco di bianchi sovrapposti, del cotone sul lino. Sicuramente per un matrimonio intimo non è necessario creare un tableau ma diventano indispensabili i segnaposto nominali a tavola, in questo caso sempre in carta Amalfi e abbinati a dei piccoli cadeau, come in questo caso dei sacchettini di cotone con confetti.
In un matrimonio intimo sono proprio i piccoli particolari, le piccole attenzioni, che faranno la differenza.

WEDDING CAKE – CAKE STUDIO PADOVA
In un matrimonio intimo la torta non è di grandi dimensioni, quindi il suo impatto visivo va valorizzato al massimo.
Nel caso di questo evento Michela di Cake Studio ha optato per una decorazione con vele in carta di riso, e un effetto di piccole righe a rilievo. Le vele, studiate per riprendere la trasparenza dell’abito della sposa, hanno dato leggerezza, altezza e grande impatto alla torta. L’eleganza è sempre data dai particolari, come l’effetto rigato a rilievo della copertura in pasta di zucchero, ispirato al tessuto gessato dell’abito dello sposo. I leggeri tocchi di oro alimentare riprendevano tutti i dettagli che sono stati utilizzati per tutto il matrimonio, creando un risultato curato e armonioso.
Naturalmente si possono studiare altri tipi di copertura per chi non ama la pasta di zucchero, come ganache o frosting al cioccolato bianco, che garantiscono una finitura perfetta e stabile, mantenendo la massima armonia con l’ambiente, la scelta stilistica e i gusti degli sposi.

 

Ringraziamo :

FABIO MARCIANO PHOTOGRAPHY
Fabio è nato e cresciuto a Trani e della sua bellissima Puglia conserva la genuinità ed un sorriso solare e coinvolgente!
La sua famiglia è da anni nel campo dell’architettura e della fotografia, due passioni che l’hanno guidato nella sua formazione artistica che lo ha portato a Padova dove vive e lavora attualmente.
La sua fotografia racconta i soggetti che immortala, i suoi scatti spesso riescono a rubare quegli attimi che non torneranno più e creano una storia unica una volta visti tutti insieme. I reportage dei suoi matrimoni sono proprio questo, dei bellissimi racconti. Proprio per questo il suo ambito preferito è quello del matrimonio, dove tanti piccoli ed inimitabili momenti raccontano una grande storia d’amore.
Non smetteremo mai di sottolineare l’importanza delle fotografie in un matrimonio, un giorno così speciale, che spesso sembra volare via, e che per sempre rimarrà grazie al lavoro di professionisti come Fabio.

VILLA RIZZO CORRER
Questa splendida villa è composta da una parte centrale datata XVIII secolo e fin dalle sue origini, questa casa si è caratterizzata per la pregiata qualità delle sue finiture. La recente ristrutturazione ha dato nuova luce alle sue stanze, perfettamente arredate e dallo stile classico e ed elegante.
La villa dispone di molti spazi, adatti anche ad eventi di più grandi dimensioni, il portico ocn piscina da un lato, il grande parco sul retro per una cena sotto le stelle o il bellissimo giardino di fronte alla facciata della villa per un aperitivo di benvenuto all’arrivo degli ospiti.
Ad un lato del giardino si trova una piccola chiesetta. Dedicata a San Filippo Neri, questa cappella fu originariamente creata per le famiglie aristocratiche veneziane che vivevano nella villa.
La particolarità di questo piccola delizia è che, essendo consacrata, permette di accogliere in grande intimità una cerimonia religiosa che avvolgerà i pochi intimi al suo interno in un’atmosfera davvero unica.

ABITO DA SPOSA: ATELIER DORIO – MESTRINO
ABITO SPOSO: SARTORIA CHIODI

SEGUITECI E LASCIATEVI ISPIRARE!
Photo Credits: Fabio Marciano –  Facebook e Instagram
Abito sposa: Atelier Dorio
Abito sposo: Sartoria Chiodi 
Location: Villa Rizzo Correr
Allestimenti floreali: DonnediFiori – Facebook e Instagram
Catering: La Mandolina – Facebook e Instagram
Wedding Stationery: We Love Wedding Stationery – Facebook e Instagram
Cake design: Cake Studio – Facebook e Instagram

Contattaci

Dichiaro di aver letto la Privacy Policy, pertanto presto il mio consenso per ricevere le informazioni richieste.